Racconto ispirato da una storia vera… (febb-2011)

Standard

Lei è una ragazza alta e magra, alta quanto basta, magra quanto basta insomma quanto basta per esser una vera reginetta di quelle con coroncina, di spine  ma dorate e poi la fascia, una fascia che ti rende diversa ti segna e sopratutto ti curva, ti piega per fini non ben noti, ma l’immaginazione in questi casi la fa da padrone ognuno può immaginare quello che più preferisce.

 
Lei è felice, ancora giovane realizza un suo sogno, un sogno comune a tante tantissime sue coetanee, a dirla tutta e per dovere di cronache anche e sopratutto non più coetanee;
Ah dimenticavo, da dove viene Lei? da ovunque potrebbe vievere in ogni angolo del mondo, perchè mai come nel suo caso tutto il mondo e paese.
 
Lei… dicevamo è una reginetta, no, non come quella d’Inghilterra, un pò più giovane molto più giovane per questo reginetta e non regina.
 
Quando si è reginette si sa, cambia tutto! ti cambia la vita. Tutto diventa bellissimo, tutto è più facile puoi avere tutto quello che vuoi tutti gli occhi sono per te, sì sì esser reginetta è il sogno confessabile di tutti;
Lei lo è!
Tornando a noi, esser reginetta ti cambia la vita, vita intesa come biologica, ma intesa anche e sopratutto come quella parte incavata che gli individui hanno appena sopra i fianchi… per Lei però quella deve restare fissa, la sua misura non deve oscillare o modificarsi pena il ritiro della coroncina dalle spine dorate e il sangue copioso che potrebbe fuoriscirne potrebbe esser letale per la piccola Lei;
La vita, si sa, a volte può esser malvagia e cattiva; soprattuto quella fisica (la famosa parte incavata appena sopra i fianchi) può esser stronza e decidere di andar per i fatti suoi, remarti contro… modifcare la profondità di quell’incavo riempirla, mamma mia che orroreeeee per i nostri occhi!!!!
 
La nostra Lei è vittima di quell’incavo che si è modificato nel giro di un anno pare sia aumentato, traformato preso nuova forma, e questo per una reginetta non va bene… anche se ha solo 17 anni e quindi in fase di crescita e trasfomazione natuale!
 
Ora è lì stesa su un letto nella sua casa di un paesino qualunque che sanguina, le spine dorate della sua coroncina le han lasciato dei buchi profondi, lei è combattiìva, in queste ore combatte affinchè quella coroncina torni a cingerle il  cranio anche perchè solo quelle spine dorate possono fermare la perdita di sangue andando a ri-posizionarsi esattamente dove erano prima riuchiuderanno le voragini create;
 
Preghiamo tutti insieme affinchè Lei riprenda la sua corona SalvaVita e si salvi chi può
 
 http://www.corriere.it/spettacoli/11_febbraio_17/perasso-miss-ingrassata_d1a32712-3a99-11e0-a00e-b467f0f3f2af.shtml
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...